Foto di gruppo per la festa dei gruppi Under 13 ed esordienti a casa Mazzoni. Un GRANDE ringraziamento ai padroni di casa per ospitalitΓ , gentilezza e… pazienza… davvero (almeno) pari al divertimento che ha prodotto questa meravigliosa serata. GRAZIE DI TUTTO DA TUTTIπŸ‘πŸ»πŸ‘πŸ»πŸ˜˜πŸ€β›ΉπŸ»πŸŠπŸ†πŸ”πŸ” β™₯️ Polverigi Camerata β™₯️

Annunci
di Michele

PRIMA Squadra

Carmelo Foti Γ¨ il nuovo allenatore del Polverigi Basket. Il coach arriva al club giallo-blu dopo aver concluso un’ottima stagione sulla panchina dell’Orsal guidando l’under 20 ad un esaltante campionato di Promozione uscendo solamente ai quarti di finale dei play-off contro la piΓΉ quotata formazione di Ascoli. 40 anni, nato a Reggio Calabria, vissuto per 8 anni a Varese e da 25 anni qui nelle Marche, coach Carmelo “Lo Squalo” Foti intraprende nel 1999 la carriera di allenatore dopo aver vestito le casacche della Viola Reggio Calabria, della Pallacanestro Varese, della Stamura Basket e dell’Amatori Falconara. Inizialmente riveste il ruolo di allenatore-giocatore ma ben presto si definisce meglio la sua figura da coach vero e puro seguendo i ragazzi del Minibasket e delle varie Under di mezza provincia di Ancona. Contemporaneamente copre anche il ruolo di vice allenatore delle prime squadre, da Falconara (in serie D) , alla Stamura (in serie B), passando per Montemarciano (in serie D), scoprendo anche il campionato extra italiano come quello Albanese (trasferitosi per lavoro) con il Goga Basket di Durazzo. Al rientro in Italia approda al Campetto solo per qualche mese e poi, come si diceva precedentemente, nel 2017 inizia l’ottima stagione all’Orsal.

Ed ora inizia per lui l’avventura in giallo-blu: benvenuto al Polverigi Basket!

Un ringraziamento speciale ad Andrea Dossi che nella scorsa stagione, tra mille impegni lavorativi e personali, ha condotto la squadra, capitanata da Saverio Santilli, alla quarta finale consecutiva.

Per lui un in bocca al lupo da parte di tutto il Polverigi Basket per un roseo prosieguo nella vita cestistica, lavorativa e privata. Ciao Andre!

di Michele